Serve il consenso dell’amministrazione per lo svincolo della cauzione definitiva?

Postato da il 24 Ottobre 2012
{{Quesito}} Devo fare la richiesta di svincolo parziale della fideiussione in corso con un’amministrazione, ma non ho ben capito come devo procedere: devo scrivere al cliente chiedendogli di fare una dichiarazione di svincolo? Oppure devo rivolgermi direttamente all'assicurazione? {{Risposta }} Può rivolgersi direttamente all’istituto garante purchè dimostri di aver eseguito quella parte di prestazione per cui richiede lo svincolo. L’art. 113 del Codice appalti prevede infatti che lo “svincolo è automatico, senza necessità di benestare del committente, con la sola condizione della preventiva consegna all'istituto garante di documento che attesti l'avvenuta esecuzione. Sono nulle le eventuali pattuizioni contrarie o in deroga.” L’appaltatore ha quindi diritto allo svincolo parziale progressivo (fino a max 75%) della garanzia fideiussoria versata, rivolgendosi direttamente all'istituto garante con un'istanza di svincolo delle somme su cui può documentare l'avvenuta regolare esecuzione dell’appalto.

© Riproduzione riservata