Le dichiarazioni bancarie devono avere un contenuto particolare?

Postato da il 18 Dicembre 2012
{{{Quesito}}} Siamo stati esclusi da una gara d'appalto perchè una delle due dichiarazioni bancarie prodotte è stata considerata dalla stazione appaltante troppo generica (non era indirizzata all'Amministrazione e non riportava l'oggetto di gara): è legittima la decisione di esclusione? {{{Risposta}}} Sì. Le referenze bancarie previste dall'art. 41 comma 1 lett. a) del Codice Appalti sono finalizzate a certificare la solidità ed affidabilità economica dell'impresa, per cui non possono risolversi in generiche dichiarazioni sulla mera esistenza del rapporto di conto corrente bancario. {{Il riferimento all'oggetto ed al valore dell'appalto è sempre necessario}}, in quanto l'istituto di credito deve attestare chiaramente che l'impresa è idonea, sotto il profilo delle risorse finanziarie disponibili, a far fronte agli impegni contrattuali che deriverebbero dall'aggiudicazione della gara.

© Riproduzione riservata