E’ possibile l’avvalimento di più attestazioni SOA per la stessa categoria di lavori?

Postato da Redazione il 7 Maggio 2014
{{{Quesito}}} Per partecipare ad un appalto pubblico di lavori, è possibile l'avvalimento di più [attestazioni di qualificazione SOA->http://www.studiolegalebraggio.it/+-Attestazione-SOA-+] per la stessa categoria oggetto dell'appalto? {{{Risposta}}} Sì, è possibile. Lo ha precisato di recente l'Autorità' di Vigilanza sui contratti pubblici ([AVCP->http://www.studiolegalebraggio.it/+-AVCP-+]) con un Comunicato del 20 marzo scorso, pubblicato a seguito della sentenza del 10 ottobre 2013 resa in merito dalla {{Corte di Giustizia Europea}}, con cui è stato affermato il {{principio della massima partecipazione alle procedure di gara da parte delle piccole e medie imprese}} prive, da sole, dei [requisiti minimi di partecipazione->http://www.studiolegalebraggio.it/+-Requisiti-di-partecipazione-+] richiesti. Nello specifico, la Corte di Giustizia Europea ha dichiarato l’{{incompatibilità dell’art. 49, comma 6, del D.Lgs. n. 163/2006 (Codice Appalti) rispetto alla normativa comunitaria}}, nella parte in cui dispone che {“il concorrente può avvalersi di una sola impresa ausiliaria per ciascuna categoria di qualificazione”}, ammettendo, per contro, l’avvalimento di più imprese solo in relazione all’importo dell’appalto o alla peculiarità delle prestazioni. Secondo la Corte di Giustizia Europea {{non devono sussistere limitazioni in ordine alla possibilità di ricorrere dell’avvalimento}}, purché: -* il concorrente assicuri alla stazione appaltante la piena disponibilità dei mezzi necessari all’esecuzione dell’appalto, per l’intera durata dello stesso, e -* la partecipazione di più imprese all’esecuzione dell’appalto non pregiudichi la qualità delle prestazioni. Ciò significa, quindi, che {{il singolo concorrente che non dispone dei requisiti di partecipazione richiesti per una specifica gara, può avvalersi, per la stessa categoria di lavorazioni, di più [attestazioni di qualificazione SOA->http://www.studiolegalebraggio.it/+-Attestazione-SOA-+]}}, quante sono necessarie a raggiungere la classifica richiesta dal bando per quella specifica categoria. E questo vale per ciascuna [categoria di qualificazione->http://www.studiolegalebraggio.it/+-Categorie-di-lavori-+] indicata nel bando di gara. {{È comunque fatta salva la possibilità per la stazione appaltante di vietare il ricorso all'avvalimento di più imprese per la stessa categoria di qualificazione}} e di esigere il pieno possesso dei [requisiti di qualificazione->http://www.studiolegalebraggio.it/+-Requisiti-di-partecipazione-+] in capo ad un unico operatore o ad un numero determinato di operatori. In tal caso, però, trattandosi di un limite all’[avvalimento->http://www.studiolegalebraggio.it/+-Avvalimento-+] di natura eccezionale, la stazione appaltante dovrà indicare chiaramente: -* la motivazione di tale scelta, nella determinazione a contrarre; -* i requisiti di qualificazione minimi che devono essere posseduti dal singolo concorrente, nel bando di gara o nella lettera di invito.

© Riproduzione riservata