Linee@vcp: la nuova rivista on line dell’AVCP

Postato da Redazione il 25 Marzo 2014

L’Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici (AVCP) ha pubblicato il primo numero di Linee@vcp, una nuova rivista on line dedicata agli operatori del mercato degli appalti pubblici.

La rivista è organizzata in apposite sezioni:

  • una sezione centrale dedicata alle News ed al commento della normativa e della giurisprudenza di settore;
  • una Rassegna degli atti dell’Autorità (pareri, determinazioni, delibere);
  • due Osservatori tematici, l’uno dedicato alle Direttive Comunitarie e l’altro dedicato alle norme in tema di legalità ed anticorruzione;
  • due sezioni di ricerca e consultazione della normativa tramite accesso ai siti istituzionali della Gazzetta Ufficiale (www.guritel.com) e delle leggi vigenti (www.normattiva.it);
  • una sezione di ricerca e consultazione della Biblioteca dell’Autorità;
  • una sezione eBook;
  • ed infine la sezione Codex@vcp, un motore di ricerca sul codice dei contratti, sul regolamento e sulle altre norme complementari, nonché sugli atti dell’Autorità.

La consultazione della rivista è gratuita e disponibile all’indirizzo www.lineeavcp.it.

Si segnala inoltre che l’Avcp ha creato anche un profilo istituzionale su Twitter: @Avcp1, mediante il quale provvederà alla pubblicazione in rete di brevi testi di facile consultazione.

© Riproduzione riservata

Potrebbe interessarti anche:

Bandi-tipo AVCP per forniture e servizi: consultazione on line entro il 9 aprile

Postato da Redazione il 20 Marzo 2013 in Leggi e Prassi

L’Autorità di vigilanza sui contratti pubblici (AVCP) ha avviato una consultazione on line al fine di acquisire osservazioni e proposte sui primi Bandi-tipo specifici per l’affidamento di forniture e servizi in settori (...)

I soggetti aggregatori sostituiranno le centrali regionali di committenza ?

Postato da Redazione il 8 Aprile 2015 in Quesiti & Risposte

Quesito I soggetti aggregatori, recentemente istituiti dal D.L. 66/2014, sostituiranno le centrali regionali di committenza? E quale sarà il loro compito? Risposta No, i soggetti aggregatori non sono destinati a sostituire (...)