Dichiarazioni con firma digitale: serve il documento d’identità?

Postato da il 17 Dicembre 2013

Quesito

Nelle gare d’appalto gestite interamente per via telematica, le dichiarazioni da presentare in autocertificazione ai sensi del DPR n. 445/2000 munite di firma digitale devono essere corredate anche da fotocopia del documento d’identità?

Risposta

No, è sufficiente la firma digitale e non occorre allegare la copia del documento d’identità del dichiarante.

Il quadro normativo di riferimento è dato dal combinato disposto di due norme:

  • art. 65, comma 1, lettera a) del d.lgs. n. 82/2005 (Codice dell’Amministrazione Digitale, in sigla CAD);
  • art. 77, comma 6, lettera b) del d.lgs. n. 163/2006 (Codice dei contratti pubblici).

L’art. 65 del Codice dell’amministrazione digitale, prevede che “le istanze e le dichiarazioni presentate per via telematica alle pubbliche amministrazioni” ai sensi dell’articolo 38 del D.p.r. n. 445/2000, sono valide se sottoscritte mediante la firma digitale o la firma elettronica qualificata, il cui certificato è rilasciato da un certificatore accreditato” […].

L’art. 77 del Codice dei contratti pubblici, rubricato “Regole applicabili alle comunicazioni”, fissa al comma 6 le regole che si devono applicare ai dispositivi di trasmissione e ricezione elettronica delle domande di partecipazione e delle offerte, tra cui, alla lett. b), la necessità che le offerte presentate per via elettronica siano effettuate solo utilizzando la “firma elettronica digitale come definita e disciplinata dal CAD”.

Proprio in considerazione di quanto previsto dalle due norme citate, il Consiglio di Stato ha affermato che nelle gare telematiche l’uso della sola firma digitale è assolutamente idoneo a soddisfare i requisiti dichiarativi ex art. 38, comma 3, del DPR 445/2000, visto "il particolare grado di sicurezza e di certezza nell’imputabilità soggettiva che la caratterizza" (sentenza n. 4676/2013), senza necessità di allegazione del documento d’identità.

© Riproduzione riservata

Potrebbe interessarti anche: